Einodios

Nome utente:      Password:     Ricordami

Hai perso la password? |  Registrati ora!
Sezioni

Dall'Archivio
L'Addolorata

Europa : Croazia, amore a prima vista
Inviato da einodios il 1/9/2016 10:37:56 (252 letture)

Con la Croazia è stato amore a prima vista fin dal lontano 2010, anno del mio primo viaggio alla ricerca di spiagge e calette incontaminate. Oggi che conosco piuttosto bene le sue coste da nord a sud, posso finalmente stilare una lista di luoghi assolutamente da non perdere di questa terra magnifica.
In Istria e Dalmazia visitate Rovigno, Parenzo, Pola, Spalato, Traù, Zara ma soprattutto non perdetevi Ragusa.




Già tutti nomi italiani, perché queste zone erano italiane un tempo, veneziane per la precisione, e prima ancora colonia dell'Impero Romano. in realtà oggi sfoggiano nomi croati, quindi Rovigno diventa Rovinij, Parenzo Porec, Pola Pula, Spalato Split, Zara Zadar, Ragusa la famosa e bellissima Dubrovnik, che costituisce l'ambientazione di Approdo del Re per chi conosce games of Thrones.

Se amate le coste rocciose, le spiagge di ciottoli, gli scogli, allora la Croazia è il luogo adatto a voi. Io la amo perchè è ombrosa, con le sue foreste di pini che arrivano quasi a tuffarsi nel mare. Qui gli allori sono veri e propri alberi e in generale tutta la vegetazione è più rigogliosa e verde, come se respirasse un'aria più pura o attingesse da una terra più ricca che altrove.

A sud visitate Dubrovnik che in assoluto è la città più ricca di fascino in tutta la Dalmazia e Istria, con le sue mura, il porto, i palazzi veneziani, le chiese e l'abitato che si sviluppa fra vicoli e scale.
Non perdetevi l'arcipelago delle Incoronate che si raggiunge facilmente da Zara; attraversate l'isola di Pag, magnifica con il suo aspetto lunare; cercate di vedere almeno un tramonto sulle isole col sole che scende nel mare e tutto si illumina di una luce mistica; non percorrete l'autostrada, ma scegliete la panoramica via della costa, con da un lato il gruppo montuoso delle Velebit e il mare azzurro dall'altro. Se andate a Rovigno, poco distante c'è il bellissimo arcipelago delle isole Brioni, oggi parco nazionale, ieri dimora estiva di Tito.

Questo colpo di fulmine dura da anni e spero non finisca mai.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -



Altri Articoli
1/9/2016 10:37:56 - Croazia, amore a prima vista
15/12/2015 15:28:02 - Roma golosa speciale Natale 1
23/11/2015 16:59:48 - Roma segreta: L'oratorio di San Silvestro
17/11/2015 14:17:27 - A spasso per Roma: Caravaggio gratuito
12/11/2015 15:32:37 - Roma gourmet: pizza o pinsa?



Inserisci questo articolo come segnalibro

                   

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.



 Sondaggio
Hai mai viaggiato in aereo gratis?
No

Einodios.it © 2008 - 2010
Maison Nila  Contatti